Orari segreteria: LUN e VEN 8,30-10,30 | MER 14,30-16,30
A- A A+

oggetto: Presentazione progetti  POF 2017/2018

Roma, 21/09/2017
Circolare n. 20
Prot. N. 4583/A1a

 

 

Ai docenti
Agli studenti
Alle famiglie
Al personale ATA
Al sito 

Sedi

 

In vista della elaborazione definitiva del POF 2017/2018 i Docenti, gli Studenti, le Famiglie interessati possono presentare Progetti afferenti alle Aree progettuali : 

 

-           Valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche

-          Potenziamento delle competenze matematico – logiche e scientifiche

-          Sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica

-          Potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicale, nell’arte e nella storia dell’arte, nel cinema, nelle tecniche e nei media di produzione e di diffusione delle immagini e dei suoni

-          Potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati a uno stile di vita sano

-          Individuazione di percorsi e di sistemi funzionali alla premialità e alla valorizzazione del merito  degli studenti

 

Modalità e tempi 

·         Per la stesura dei progetti va utilizzato l’apposito Modulo – SCHEDA PROGETTO -   MD13_007 corredato dal Calendario delle attività progettuali MD013_007_bis; entrambi i moduli sono scaricabili dal sito web d’istituto: 

http://www.liceocannizzaro.it/area-docenti/modulistica-docenti/moduli-di-qualita/item/md13007schedaprogettorev03020913.html

·         Relativamente alla durata del Progetto, nel paragrafo 4.1 “Durata complessiva del Progetto” del Modulo MD13_007 è necessario specificare se lo stesso sarà realizzato solo nel POF 2017/2018 oppure rientrerà anche nel POF Triennale 2016/2019.

·         Le schede Progetto corredate dal Calendario e con la specifica sopra riportata  dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo entro le ore 13.00 del giorno 10 ottobre 2017 (martedì).

Si  ricorda l’impianto organizzativo del POF già deliberato dal Collegio dei Docenti nel giugno scorso e realizzato nel precedente anno scolastico; le proposte che saranno inoltrate dovranno rientrare nei parametri organizzativi di seguito richiamati:

 

   Il progetto ha come requisiti:  

  • l’ideazione e descrizione del progetto
  • la ricaduta trasversale su più classi
  • la durata annuale e/o pluriennale
  • la certificazione delle competenze acquisite dagli studenti
  • la spendibilità delle competenze anche in ambiti non scolastici
  • la documentazione delle attività svolte e la reperibilità della stessa 

(ad es.  “Olimpiadi di Matematica”)

  

Gli interventi curriculari sono 

  • svolti in orario curriculare
  • condivisi dal C d C
  • inseriti nella programmazione del CdC ed individuale
  • rivolte ad un limitato numero di alunni
  • non spendibili a livello di certificazione
  • non incentivabili in quanto il progetto curriculare è assimilabile alla preparazione delle lezioni  

(ad es. cicli di conferenze, “Scopro le radici della cultura islamica”)

 

I Progetti relativi ad attività curriculari ed extracurriculari facoltative

 

       Si svolgono in orario prevalentemente curriculare  

       Prevedono un’adesione su base volontaria e/o su   indicazione dei docenti 

       Si rivolgono ad un numero limitato di studenti 

       Prevedono un compenso per i referenti e i collaboratori a carico del FIS 

       Implicano la pianificazione, la documentazione delle attività svolte e la reperibilità della stessa 

(ad es. GSS, “La fotografia come strumento critico di osservazione”)

  I Progetti relativi ad attività extracurriculari autofinanziate 

       Si svolgono in orario extracurriculare  

       Sono facoltative 

       Sono gestite da Soggetti accreditati e certificati 

       Producono certificazioni e/o attestati 

       Sono autofinanziate 

       Prevedono un compenso per i referenti a carico del FIS 

       Implicano la pianificazione e la documentazione delle attività svolte e la reperibilità della stessa  

(ad es. Corsi di lingua, laboratorio teatrale)

  Attività extracurriculari finanziate da enti esterni  

       Si svolgono in orario extracurriculare  

       Sono facoltative 

       Sono finanziate da  Enti esterni 

       Implicano la documentazione delle attività svolte e la reperibilità della stessa  

(ad es. “Sapere i sapori”) 

 

Per le attività di cui sono responsabili i Gruppi di Lavoro sarà predisposta apposita circolare. 

  

Il Dirigente Scolastico  

                                                                                              Prof. ssa Giuseppa Tomao

                                                                                                                                             

SCARICA LA CIRCOLARE

 

 

Open Day
Orientamento
Amministrazione Trasparente
Borse di studio