Orari segreteria: LUN e VEN 8,30-10,30 | MER 14,30-16,30
A- A A+

oggetto: Procedura per  la  selezione n. 65 unità  di  personale docente  da  destinare ai  progetti nazionali ai sensi  dell'art.  1comma65, legge n. 107 del 2015per  l'anno  scolastico 2017/18 presso  l'USR per il Lazio.

 

Procedura per  la  selezione n. 65 unità  di  personale docente  da  destinare ai  progetti nazionali ai sensi  dell'art.  1comma65, legge n. 107 del 2015per  l'anno  scolastico 2017/18 presso  l'USR per il Lazio.

Prot. 17951

4 luglio 2017 

 

                                                                  IL DIRETTORE GENERALE

 

VISTO                      il  Decreto  del  Ministro   n.  659  del  26  agosto   2016 che  assegna all'Ufficio Scolastico per il Lazio un contingente  complessivo di n. 65 unità  di personale  docente da destinare  ai progetti  nazionali  ai sensi dell'articolo  1 comma 65, legge n. 107 del 2015;

VISTA                         la  nota  del  MIUR  prot.  n.  21315  del  15  maggio   2017, recante  le istruzioni  operative s~lle nuove  dotazioni  di organico  del personale docente per l'a.s.  2017/18;

 

VISTA                         la nota MIUR prot.  n.  19450 del 28/06/2017 recante istruzioni circa i comandi   dei   dirigenti   scolastici   e   del   personale    docente   anno scolastico 2017/2018; 

 

RITENUTO             di   dover   confermare  o   ad   individuare  nuovamente  i  docenti destinatari  dei progetti  nazionali  nell'ambito  dell'organico triennale dell'autonomia  scolastica,  da  collocare  in  posizione   di  comando, anche per lanno scolastico 2017/18; 

 

INDICE

 

la procedura   di  selezione  di personale  docente  da  destinare  ai progetti nazionali  così ripartita: 

 

N. personale

docente

Ambito

9

Sviluppo  delle competenze  in materia  di cittadinanza attiva  e democratica  e valorizzazione della cultura artistica e musicale.

10

Sviluppo  dei comportamenti ispirati  a uno  stile di vita sano,  con particolare riferimentoall'alimentazione, all'educazione  fisica e allo sport.

11

Prevenzione     e    contrasto   della    dispersione   scolastica;    potenziamento

            dell'inclusione scolastica anche con particolare  riferimento all'inclusione degli alunni  stranieri e di quelli con disabilità.

4 

Supporto  alle  istituzioni   scolastiche     ed  alle  loro  reti  per  l'attuazione  e      l'implementazione della legge 107/2015.
Formazione in servizio

8  

Supporto  alle  istituzioni  scolastiche     ed  alle  loro  reti  per  l'attuazione  e      l'implementazione della legge 107/2015.
Innovazione didattica, nuove  metodologie e ricerca didattica

 

5

Supporto  alle  istituzioni  scolastiche  ed  alle  loro  reti  per   l'attuazione  e l'implementazione della legge 107/2015..
Alternanza scuola-lavoro.       

5

Supporto alle  istituzioni   scolastiche     ed  alle  loro  reti  per   l'attuazione  e  l'implementazione della legge 107/2015.

Orientamento

 

11

Supporto  alle  istituzioni   scolastiche     ed  alle  loro  reti  per   l'attuazione  e l'implementazione della legge 107/2015.

Autonomia scolastica  e pianificazione dell'offerta formativa

 

2

Supporto  alle  istituzioni  scolastiche     ed alle  loro  reti  per  l'attuazione  e l'implementazione della legge 107/2015.

Sistema nazionale di valutazione

 

 

Articolo 1
Requisiti  di partecipazione alla procedura
 Possono  presentare la domanda i docenti  di scuola  primaria, secondaria di I e II grado attualmente in servizio nella regione Lazio con contratto  a tempo indeterminato
 
Articolo  2
 Condizione
 L1assegnazione al progetto  è  subordinata alla possibilità di  utilizzare sul  posto  lasciato disponibile un docente dell1organico di istituto  titolare su tipo di posto o classe di concorso corrispondenti.
 
Articolo 3
Termine e modalità  di presentazione  delle domande
La  domanda   di  partecipazione  alla  procedura   di  individuazione  da  parte  degli  aventi titolo,  dovrà  pervenire  entro  le ore 12:00 del 14 luglio  2017 utilizzando   esclusivamente l'allegato   modello.
 
Articolo 4
Commissione  per la selezione
 Per  lo  svolgimento   della   procedura    di  individuazione,  sarà  nominata   dal   Direttore dell'Ufficio   Scolastico Regionale un'apposita  Commissione.
 
Articolo 5
Procedura di selezione
La Commissione, di cui all'art.  4,  procederà  all'esame  dei curricoli e dei titoli posseduti  al fine di riscontrarne  la coerenza  in funzione  dei compiti  e le funzioni  da svolgere. Saranno tenute  in  considerazione le esperienze   precedentemente  maturate   nello  svolgimento   di compiti  legati all'attuazione dell'autonomia scolastica e nella realizzazione di attività progettuali,   in collaborazione con il MIUR, inerenti  agli argomenti  oggetto  della presente selezione.

 

   

                                                                   IL DIRETTORE GENERALE
                                                   Gildo De Angelis

 

 

INFORMATIVA (decreto legislativo n. 196/2003)

 

Ai sensi del decreto  legislativo 30 giugno  2003, n,  196, si informano  i candidati  che il trattamento  dei dati personali da essi fomiti  in sede di partecipazione  alla selezione o comunque acquisiti  a tal fine dall'Amministrazione    è finalizzato  unicamente  all'espletamento   della selezione e avverrà  presso  i locali della Direzione  Generale  dell'Ufficio  scolastìco  regionale per il Lazio, sili in viale Giorgio Ribotta. 41 • 00144 Roma, con l'utilizzo  di procedure  anche informatizzate,  nei modi e nei limiti necessari per perseguire  le predette  finalità.

 

 ALLEGATI:
1) Modello domanda.


STAMPA IL DOCUMENTO

 

SCARICA L'ALLEGATO (MODELLO DOMANDA)

 

 

 

 

Open Day
Orientamento
Amministrazione Trasparente
Borse di studio