Orari segreteria: LUN e VEN 8,30-10,30 | MER 14,30-16,30
A- A A+

Oggetto: Didattica a distanza indicazioni e Regolamento di Istituto

Roma, 17/03/2020
Circolare n.299

 
 

Alle famiglie
Agli studenti
Ai docenti



Sedi

 

Visto il DPCM 10 marzo 2020 che ha prorogato sino a tutto il 3 aprile la sospensione dell’attività didattica in presenza; Visto il DPCM dell’8 marzo che prevede l’attivazione della didattica a distanza (di seguito d.a.d.);

il Liceo Cannizzaro ha definito il piano di sviluppo della d.a.d. con la finalità principale di mantenere vivo il dialogo educativo e formativo con gli studenti e con le famiglie.

La didattica online non può certamente sostituire le attività in presenza, né può compensare tutto ciò che succede in una normale giornata scolastica. Nonostante questi oggettivi limiti, è uno strumento forte che consente di garantire il diritto all’istruzione, di mantenere un contatto diretto tra docenti e gruppo classe e di attivare metodi e strumenti di apprendimento digitali che in futuro potranno utilmente integrare l’attività in presenza.

La d.a.d., molto più di quella in presenza a scuola, implica un coinvolgimento attivo individuale importante, sul quale i docenti non hanno possibilità di intervenire se non segnalando il mancato coinvolgimento degli allievi nelle attività via via proposte. Si raccomanda quindi agli studenti la più ampia partecipazione, ricordando che al dovere della scuola di attivare le modalità di d.a.d. corrisponde il dovere di partecipazione per gli studenti.

A tal proposito, per quanto riguarda gli studenti e le famiglie, si richiama il patto di corresponsabilità educativa congiuntamente sottoscritto tra genitori, studenti e scuola, e si invitano i genitori a fare attenta vigilanza, per far sì che l’impegno dei docenti nel proseguire l’attività didattica nella modalità a distanza trovi la più ampia rispondenza nel lavoro degli studenti a casa.

Infine, si ricorda agli studenti che:

  • devono accedere con il proprio nome e cognome visibili (se possibile anche con telecamera attiva);
  • non possono diffondere in rete le attività realizzate dal docente, con il docente e i compagni;
  • non possono diffondere in rete screenshot o fotografie di queste attività;
  • non possono condividere con esterni i link Url utili alla partecipazione;
  • devono mantenere un comportamento corretto.

Il Regolamento di Istituto vige anche per la didattica a distanza e a questo si farà riferimento qualora dovessero verificarsi comportamenti inadeguati che immediatamente saranno riportati sul RE dal docente che li ha accertati.

Le famiglie devono vigilare affinchè i propri figli utilizzino tale mezzo in maniera seria e responsabile.

 

 

Per una proficua riuscita di tale attività, è necessaria la massima collaborazione di tutte le parti coinvolte. 

SCARICA LA CIRCOLARE

 

 

 

Il Dirigente Scolastico 
Prof.ssa Giuseppa Tomao

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi e 
per gli effetti dell’art. 3, c. 2 D.Lgs n. 39/93

 

Orientamento
Amministrazione Trasparente
Borse di studio