Orari segreteria: LUN e VEN 8,30-10,30 | MER 14,30-16,30
A- A A+

 

Al DSGA 

All’Ufficio del Personale 

Ai collaboratori scolastici 

Alle RSU di Istituto 

All’RLS 

 

Oggetto: attivazione dei contingenti minimi per il personale ATA come da nota MIUR esplicativa DPCM del giorno 8 Marzo 2020. 

 

Considerata la sospensione delle lezioni prevista dal DPCM del 4 Marzo 2020 data l’emergenza sanitaria Coronavirus in atto, 

Vista la nota MIUR Prot.278 del 06/03/2020 

Vista la nota MIUR Prot.279 del 08/03/2020 

Visto il DPCM 

Vista la Contrattazione di Istituto del 17/12/2019 

Visto l’aggiornamento del DVR inoltrato dal RSPP in data 9/3/2020 

Visto il DPCM del 9/03/2020 

Vista la necessità di contenere il più possibile gli spostamenti fisici delle persone, 

Sentito il parere favorevole delle RSU di Istituto e dell’RLS, 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 

dispone 

 

 

la limitazione del servizio dei CC.SS. alle sole prestazioni necessarie non correlate alla presenza di allievi, attivando i contingenti minimi stabiliti nei contratti integrativi di Istituto: n.1 collaboratori scolastici per la sede di viale dell’Oceano Indiano e n.1 c.s. con reperibilità nella fascia oraria 7.42-8.30 per garantire l’apertura della sede in caso di assenza dell’unità individuata. 

Le predette prestazioni saranno rese attraverso turnazione del personale tenendo presente, condizioni di salute, cura di figli a seguito della contrazione dei servizi di asilo nido e scuola dell’infanzia, condizioni di pendolarismo per i residenti fuori del comune sede di servizio, dipendenti che raggiungono la sede di lavoro con utilizzo dei mezzi pubblici. 

Si determina che l’altra sede scolastica, viale della Civiltà del Lavoro, non essendo interessata direttamente da attività di didattica a distanza rimane chiusa. 

I cc.ss. nel numero di n.1 garantiranno per la suddetta sede la sola reperibilità giornaliera, in caso sia necessario provvedere per qualche ragione contingente all’apertura dei locali. 

Le turnazioni disposte dal DSGA terranno conto delle condizioni incluse nella nota citata in premessa. 

 

La limitazione del servizio degli assistenti amministrativi e tecnici attivando i contingenti minimi stabiliti nei contratti integrativi di Istituto: n.1 assistenti amministrativi e n. 1 tecnico per la sede di viale dell’Oceano Indiano e n.1 a.a. con reperibilità nella fascia oraria 7.42-8.30 per garantire i servizi minimi previsti in caso di assenza dell’unità individuata. 

Così come previsto dal DPCM 01/03/2020 e seguenti, in presenza di specifici requisiti, è possibile presentare la richiesta di fruire di modalità di lavoro agile, che potrà essere concesso dal Dirigente Scolastico, anche eventualmente ricorrendo a turnazioni del personale al fine di assicurare il regolare funzionamento dell’istituzione scolastica. 

Nel caso di numerose richieste di lavoro agile, il Dirigente Scolastico privilegerà nella concessione i soggetti portatori di patologie che li rendono maggiormente esposti al contagio, coloro che si avvalgono dei servizi 

pubblici di trasporto per raggiungere la sede lavorativa e i lavoratori sui quali grava la cura dei figli a seguito della sospensione dei servizi dell’asilo nido e delle scuole dell’infanzia. 

 

Roma, 10 Marzo 2020 

 

SCARICA L'ALLEGATO 

 

Il Dirigente Scolastico 
Prof.ssa Giuseppa Tomao

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi e 
per gli effetti dell’art. 3, c. 2 D.Lgs n. 39/93

 

Orientamento
Amministrazione Trasparente
Borse di studio